Triplice omicidio di Roma, fermato un uomo

L'uomo avrebbe ucciso le tre donne con una lama. L'indagato avrebbe legami con la malavita, in particolare con la Camorra e il clan dei Senese.

Agenti della Polizia Verona matasse rame furto
Foto d'archivio

C’è un uomo sospettato per i tre omicidi di donne avvenuti a Roma giovedì mattina. Si chiama Giandavide De Pau e ha 51 anni. A renderlo noto è l’Ansa. In base a quanto si apprende, nel suo passato anche indagini legate alla criminalità organizzata a Roma e in particolare sul clan di stampo camorristico dei Senese.

Il killer avrebbe ucciso Martha Castano, colombiana di 65 anni, e due ragazze asiatiche utilizzando una lama. L’uomo è stato interrogato e sarebbe stato rintracciato nel quartiere di Primavalle a Roma.

La svolta alle indagini sul triplice omicidio sarebbe legata anche ad alcune testimonianze raccolte dalle forze dell’ordine nelle ultime ore.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv