Tosi attacca Sboarina sulle partecipate: «Poca trasparenza»

Il consigliere comunale Flavio Tosi accusa il sindaco di tener nascoste ai veronesi alcune informazioni importanti e annuncia un esposto ad Anac e alla Procura.

Flavio Tosi e Federico Sboarina
Flavio Tosi e Federico Sboarina

Poca trasparenza del Sindaco Sboarina nella gestione delle aziende controllate dal Comune. A sollevare il tema questa mattina in una conferenza stampa in Comune Flavio Tosi con i Consiglieri comunali di Lista Tosi e Fare Verona.

«Il Sindaco Sboarina – ha detto Tosi – tiene nascosto ai veronesi stipendio e benefit di Presidente, Amministratore Delegato e Consiglieri di Amministrazione di Agsm Holding e non rende pubblico il piano industriale di Amt che contiene costi e tempi reali del Filobus. Inoltre, con una Serit in difficoltà a causa dell’eterno indecisionismo di Palazzo Barbieri, con annesso rischio di depauperamento del patrimonio pubblico, non rende pubblici i verbali del conflitto in corso tra la stessa Serit e la controllante Agsm».

«Tra giugno e luglio – ha continuato Tosi – abbiamo fatto tre richieste di accesso agli atti al Comune per andare a fondo su ognuna di queste situazioni. Tenete presente che gli enti indicati hanno cinque giorni dalla richiesta per fornire i documenti. Ebbene dopo addirittura due mesi e continue sollecitazioni i vertici di Agsm e Amt hanno negato al Comune – cioè all’ente che controlla la maggioranza delle loro quote – di mettere a disposizione i relativi documenti. Un’inadempienza clamorosa, senza precedenti, per cui si profilano ipotesi di reato oltre che una totale mancanza di trasparenza di Sboarina e di chi amministra le aziende pubbliche. Per questo presenteremo esposto alla Procura e all’Anac».

La capogruppo di Fare Vr Patrizia Bisinella ha aggiunto: «Per fortuna che Sboarina in campagna elettorale nel 2017 prometteva che Palazzo Barbieri e le aziende pubbliche sarebbero state la casa di vetro per i veronesi. Alla faccia, viste tutte queste opacità di gestione. Non rendere pubblici importanti documenti è un fatto che si commenta da sé».

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM