Tav, Toninelli: «Il supplemento dell’analisi sulla Tav è comunque negativo»

Tav Toninelli

Continua e si inasprisce il dibattito sulla Tav. Arriva la reazione del ministero dei Trasporti. Ieri il Pd aveva annunciato la mozione di sfiducia a Toninelli.

«L’ulteriore supplemento della analisi costi-benefici sul Tav Torino-Lione, che riguarda solo la parte italiana del tunnel di base e la tratta nazionale, è stato prodotto dal gruppo di lavoro del professor Ponti su uno specifico input giunto non dalla Presidenza del Consiglio». È quanto si legge in una nota del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

«Il risultato è comunque molto negativo – circa -2,5 miliardi nello scenario realistico, peraltro con una incidenza nettamente inferiore delle mancate accise incassate dallo Stato – e ciò nonostante si considerino i costi dell’investimento al netto dei fondi Ue che, tuttavia, arriveranno eventualmente in massima parte solo a consuntivo», aggiunge il Mit. (Ansa)