“Stretta” sugli orari di apertura dei locali a Venezia. Serve anche a Verona?

Il sindaco Brugnaro ha firmato un'ordinanza che limita alle 2 l'apertura dei locali di Venezia, per limitare la "movida". Anche a Verona dovrebbero essere istituiti dei limiti orari?

bar movida alcolici festa
New call-to-action

Arriva da Venezia la notizia di una proroga alla ‘stretta’ sugli orari di apertura notturna. Lo prevede la nuova ordinanza “anti-movida” per gli esercenti nel centro storico di Venezia e in terraferma, che è stata firmata dal sindaco della città lagunare, Luigi Brugnaro. Il personale dei locali, inoltre, sarà usato come ‘steward’ per vigilare sui clienti.

Una soluzione per evitare il caos serale, soprattutto nei weekend, quando la “movida” si anima. Potrebbe essere una buona idea anche a Verona?

Rispondi al sondaggio

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM