Vetrocar CSS Verona, domani l’esordio in diretta su Radio Adige TV

La squadra di pallanuoto femminile scaligera è pronta a debuttare nel nuovo campionato di Serie A1 dopo i rinvii causa Covid. Alle Piscine Montebianco arrivano le sfidanti genovesi di Bogliasco. La storica emittente Radio Adige trasmetterà la partita sul 640 del digitale terrestre dalle 15.

CSS Verona
Foto per gentile concessione di Paul Take Production

Dopo quasi un mese di attesa, la Vetrocar CSS Verona è pronta a scendere in vasca per inaugurare il nuovo campionato di Serie A1 femminile. Il massimo torneo di categoria sarebbe dovuto iniziare lo scorso 10 ottobre, ma a causa dell’emergenza Covid e delle restrizioni imposte anche nello sport, la FIN aveva optato per uno slittamento del calendario.

Domani, finalmente, con inizio alle ore 15.00, la partita d’esordio alle Piscine Montebianco contro le rivali di Bogliasco (Genova). Oltre al calendario, la Federazione ha rivisto anche le regole del campionato con la suddivisione delle otto squadre in due gironi, per facilitare gli spostamenti in un contesto reso difficile dalla pandemia.

La Vetrocar CSS Verona è stata inserita nel girone A assieme, appunto, a Bogliasco 1951, Pallanuoto Trieste e Plebiscito Padova. Nel girone B, Ekipe Orizzonte, Vela Nuoto Ancona, Lifebrain SIS Roma e RN Florentia. Le prime due dei due gironi, emergenza Covid-19 permettendo, si sfideranno col nuovo anno nei Play Off Scudetto.

Diretta su Radio Adige TV dalle ore 15.00

La partita inaugurale di domani si svolgerà a porte chiuse, senza pubblico, ma sarà possibile seguirla sul canale YouTube della società scaligera, ma anche in televisione, sul canale 640 del digitale terrestre: Radio Adige TV. La storica emittente veronese (vedi come sintonizzare la tv), ora di proprietà del Gruppo Verona Network, trasmetterà su scala regionale il debutto delle ragazze di mister Giovanni Zaccaria, che verrà ripreso da quattro telecamere con regia professionale a cura di Paul-Take Production e commentata da Alessandro Fedrigotti assieme a Giovanni Polo per la parte tecnica.

Il girone A è lo stesso di Coppa Italia, dove lo scorso 27 settembre la Vetrocar ha ben figurato vincendo due partite su tre, capitolando soltanto contro Padova. Questo fa ben sperare in un futuro piazzamento Play Off e per le scaligere, col nuovo anno, ci sarà anche l’impegno, storico, con i preliminari di Champions, annunciati a sorpresa il 17 settembre scorso a Villa Arvedi durante la serata di presentazione ufficiale della nuova squadra.

Le atlete della Vetrocar CSS Verona lo scorso 17 settembre a Villa Arvedi, Grezzana.