Sorrentino: Ronaldo gli ha augurato pronta guarigione

Il portiere del Chievo, uscito dal campo in barella dopo il duro scontro con Cristiano Ronaldo, ha ricevuto un messaggio di pronta guarigione dallo stesso attaccante portoghese. Nel frattempo il portierone gialloblu è stato dimesso da Borgo Trento, dove ha ricevuto le cure per alcuni traumi contusivi alla spalla, alla cervicale e al setto nasale che si è fratturato.

La tempra e il coraggio non gli mancano di certo. “Occhi di tigre” Sorrentino non si abbatte facilmente, né dal punto di vista del morale né da quello fisico. Il tremendo colpo ricevuto sabato scorso nello scontro fortuito con CR7 avrebbe stroncato chiunque, non il portiere clivense che già poche ore dopo l’infortunio ha pubblicato un tweet contenente una sua foto con tanto di collarino e stecche nasali ringraziando tutti per i tanti messaggi di affetto ricevuti.

La diagnosi parla di frattura alle ossa nasali, trauma contusivo alla spalla sinistra e colpo di frusta cervicale. «La frattura alle ossa nasali – fa sapere la società Chievo – è stata ridotta al pronto soccorso dell’ospedale di Borgo Trento, dove Sorrentino è stato trasportato al termine della partita per svolgere gli accertamenti. Il portiere gialloblù è stato dimesso dall’ospedale veronese dopo aver trascorso il necessario periodo di osservazione».

Ieri sera a mezzanotte circa un nuovo tweet del portiere in cui scrive di aver ricevuto da parte di Cristiano Ronaldo un messaggio di vicinanza e pronta guarigione, ringraziandolo con un «Grazie leggenda!».