Speranze di pace, Erdogan sui negoziati a Istanbul: «Positivi e costruttivi»

Nuovi spiragli di speranza in mezzo alle bombe: il presidente turco Erdogan definisce «positivi e costruttivi» i negoziati fra Russia e Ucraina di questa settimana.

erdogan turchia negoziati russia ucraina

Il presidente turco Recep Tayyp Erdogan, durante un colloquio telefonico con Vladimir Putin, ha ribadito l’offerta di ospitare un incontro tra il leader russo ed il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Lo riporta l’agenzia Anadolou su Twitter. Negoziati «positivi e costruttivi» fra Russia e Ucraina, a Istanbul, che fanno crescere le speranze di pace, secondo Erdogan.

LEGGI ANCHE: Tommasi, l’investitura a Palazzo Barbieri: le foto

Intanto, mentre sono proseguiti i negoziati e hanno funzionato i corridoi umanitari a Mariupol, in altre città continua la distruzione. L’Università di Kharkiv, già colpita nelle scorse settimane, è stata «completamente distrutta» dagli attacchi aerei dell’esercito russo, secondo fonti ucraine.

LEGGI ANCHE: Tommasi day, ora si comincia: «Un futuro da scrivere insieme»

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?👉 È GRATUITO!👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv