Sona, 230mila euro per l’illuminazione pubblica a LED

Il Comune di Sona prosegue nel proprio percorso di efficientamento energetico con l’approvazione di un nuovo progetto di riqualificazione della pubblica illuminazione per un importo pari a 230mila euro per la sostituzione di 283 punti luce a vapori di sodio con lampade a LED.

Presidente del Consiglio del Bacino Verona Nord, Gianluigi Mazzi
Gianluigi Mazzi, sindaco di Sona

Sona, 230mila euro per l’illuminazione pubblica a LED

Il Comune di Sona prosegue nel proprio percorso di efficientamento energetico con l’approvazione di un nuovo progetto di riqualificazione della pubblica illuminazione per un importo pari a 230mila euro.

La voce di spesa è stata inserita nella variazione di bilancio dello scorso luglio e comprende 90mila euro ottenuti dal PNRR e 140mila euro finanziati dal Comune di Sona per la sostituzione di 283 punti luce a vapori di sodio con lampade a LED. I lavori verranno appaltati entro metà settembre e procederanno in continuità con gli interventi realizzati negli anni scorsi nel Capoluogo e nelle frazioni

«L’illuminazione è una delle voci che più pesano sul bilancio pubblico, tanto più ora con il caro-bollette determinato dal conflitto tra Russia e Ucraina e dalle speculazioni a livello internazionale – dichiara il Sindaco di Sona, Gianluigi Mazzi –. Ridurre i consumi energetici è un impegno per tutti, sempre, ma ancora di più in questo momento di crisi».

LEGGI LE ULTIME NEWS

Lugagnano

A Lugagnano le sostituzioni riguarderanno 128 lampade, con il completamento della direttrice est-ovest, da via San Francesco fino alla rotatoria di via Mancalacqua compresa, e della direttrice nord, su via Pelacane e in via Bussolengo, sull’infrastruttura dei lavori da realizzare nell’ambito dell’estensione della rete gas.

Palazzolo

Per Palazzolo si tratterà, invece, di 82 punti luce con l’ultimazione di via Bellevie, a corredo dei lavori di asfaltatura, e della traversa Don Luigi Sturzo, più volte segnalata dai residenti per la scarsa illuminazione. Il Comune interverrà anche per portare a termine la zona residenziale delle vie Gatta, Pertini, Papa Giovanni XXIII, S. Antonio e limitrofe. Oltreché per completare la direttrice dal centro verso Bussolengo, su via Cavecchie fino a via S. Giustina.

San Giorgio in Salici

I lavori nella frazione di San Giorgio in Salici consentiranno di concludere la riqualificazione del centro storico, intervenendo in via Santini e via Da Vinci, interessate anche dalla realizzazione di nuovi marciapiedi. Nonché di completare la zona del centro servizi nelle vie Cortivi, Don Panardo e Cason per un totale di 40 nuove lampade a led.

Sona

Infine, i 33 punti luce oggetto della sostituzione a LED per Sona sono distribuiti tra Via Risorta, a complemento dei lavori iniziati in questi giorni per l’asfaltatura della strada e la realizzazione dei marciapiedi, via Ridolfi, via del Sole e via Discesa Chiesa fino a via Risorta. Un’attenzione particolare al costruire ecosostenibile e all’efficienza energetica che l’Amministrazione Mazzi aveva già perseguito con la costruzione e ristrutturazione di edifici scolastici con standard di certificazione energetica Casa Klima e che insiste anche nella riqualificazione dell’impianto di pubblica illuminazione comunale con la sorgente a LED.

«La logica che applichiamo ogni giorno nel nostro amministrare, pone grande attenzione alla riduzione dei consumi e degli sprechi energetici, un tema che è e sempre più sarà importante per il futuro di Sona. Siamo stati tra i primi a spegnere, in orari notturni, le luci della pubblica illuminazione per non dover aumentare le tasse ai cittadini; qualcuno aveva criticato la scelta ma poi si è capita la motivazione e ora lo stanno facendo quasi tutti i Comuni d’Italia – prosegue Mazzi – Nello specifico, la tecnologia a LED garantisce un ridotto impatto ambientale e il miglioramento degli standard illuminotecnici, con un consistente risparmio energetico rispetto alle lampade a vapori di sodio».

Complessivamente, dal 2019 compresi questi ultimi interventi di efficientamento energetico dell’illuminazione pubblica, il Comune di Sona ha sostituito 772 punti luce con corpi a LED per un investimento totale di 585mila euro.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM