Screzi per il lavoro: aggressione a Cologna Veneta

Denunciati per lesioni aggravate quattro individui di origine marocchina che, alle 19 di ieri, hanno assalito un connazionale a Cologna Veneta. Sembra che alla base della vicenda ci fosse uno screzio sfociato in aggressione tra due degli uomini entrambi proprietari di due cooperative agricole. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Cologna Veneta.

Ci sarebbe uno screzio sfociato in aggressione alla base del pestaggio avvenuto ieri alle 19 a Cologna Veneta. A richiedere l’intervento sarebbe stato un uomo di origini marocchine che ha riferito ai militari di essere stato picchiato poco prima da un connazionale per motivi di lavoro.

I due, infatti, risultavano titolari di cooperative agricole che gestiscono la manodopera per la lavorazione dei campi in larga parte traendo la forza lavoro in soggetti di origine marocchina residenti o domiciliati nella bassa veronese. Sul posto i carabinieri hanno trovato due figli dell’aggressore e la moglie che stavano aiutando il famigliare a picchiare l’uomo. Una volta fermato il pestaggio, l’uomo è stato portato all’ospedale di San Bonifacio e i quattro violenti denunciati per lesioni aggravate in concorso.