Scoperto a Verona un deposito di bici elettriche rubate

La Polizia Locale di Verona ha scoperto dieci bici rubate in un garage di via Ticino. A breve al via una campagna informativa per spiegare le misure per prevenire i furti.

Polizia locale Verona - restituzione bici elettrica rubata in via Roma
Polizia locale Verona - Restituzione bici elettrica rubata in via Roma

Ritrovate a Verona 10 bici rubate

Con l’arrivo della bella stagione aumenta l’uso della bicicletta ma, purtroppo, aumenta anche il numero di furti delle due ruote, soprattutto quelle elettriche, spesso di valore molto elevato. Un fenomeno che la Polizia locale di Verona riesce a contrastare anche grazie alle preziose segnalazioni di cittadini e cittadine.

L’ultimo episodio si è registrato venerdì pomeriggio, quando è stato segnalato alla centrale operativa il furto di una bici elettrica marca Bianchi in via Roma, a disposizione di alcuni turisti. Immediato l’intervento delle pattuglie del comando di via del Pontiere che, grazie a un gps posizionato sul veicolo, sono riuscite ad individuare il tragitto del mezzo.

LEGGI E GUARDA ANCHE: Aperto il nuovo sottopasso di Verona! Inizia la nuova viabilità

L’autore del furto è un 40enne, individuato in via Ticino (zona Golosine) dove, in un garage, sono state rinvenute anche altre 9 biciclette, oltre a quella rubata, tutte a trazione elettrica tranne una. I mezzi sono stati sottoposti a sequestro per verificarne la provenienza, e l’uomo è stato denunciato per furto e ricettazione.

Ieri sera infine la bici Bianchi è stata restituita alla persona che aveva subito il furto, mentre altre tre nelle prossime ore verranno recapitate ai legittimi proprietari.

LEGGI ANCHE: Cambia anche circonvallazione Oriani con il nuovo sottopasso a Verona

Prevenzione

La Polizia locale richiama l’attenzione dei cittadini e delle cittadine sulla necessità di denunciare sempre i furti di biciclette, ma anche di adottare cautele e sistemi tecnologici che possano individuare gli autori dei furti. A breve inoltre verrà lanciata una grande campagna informativa per istruire la cittadinanza ad adottare misure per prevenire e limitare questo fenomeno.

LEGGI ANCHE: Pazienti ustionati a Bolzano, morto a Verona l’uomo di 31 anni