Sboarina: «E’ stata la domenica perfetta»

«La domenica perfetta». L’ha definita così la giornata di ieri il sindaco di Verona Federico Sboarina, evidentemente soddisfatto per il buon esito di una 24 ore che ha visto la contemporaneità di tre eventi di portata nazionale. «Tutto ha funzionato per il meglio – ha spiegato oggi il sindaco, a partire dal tempo, su cui evidentemente non potevamo fare nulla»

«Al di là delle battute – ha proseguito Sboarina – la Festa della Repubblica prima, il Giro d’Italia poi e la festa allo Stadio e in città per il Verona ci ha impegnati molto. Devo ringraziare i miei uffici, la polizia locale, le forze dell’ordine, la prefettura…abbiamo ricevuto congratulazioni, vuol dire che abbiamo fatto bene».

«Il Giro è stato spettacolare con delle riprese televisive che hanno fornito una cartolina senza eguali della nostra città con l’arrivo, tra l’altro, in Arena, a cui tenevo molto proprio per la spettacolarità che si sarebbe andata a creare. Poi la sera con la festa del Verona, spinto da 25mila  persone, ma penso da un’intera città».

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.