San Martino Buon Albergo, obbligo di mascherina in prossimità delle scuole

Da venerdì 18 settembre e fino al 15 ottobre in vigore l'ordinanza del sindaco Franco De Santi a San Martino Buon Albergo di obbligo di indossare la mascherina per chiunque si trovi a transitare o stazionare in prossimità degli asili nido, scuole materne, primarie e secondarie. Sanzioni da da 400 a mille euro.

mascherine coronavirus

A partire da venerdì 18 settembre e fino al 15 ottobre 2020, è in vigore l’ordinanza del sindaco Franco De Santi per chiunque si trovi a transitare o stazionare a piedi o in bicicletta, in prossimità degli asili nido, scuole materne, primarie e secondarie, in concomitanza con gli orari di apertura degli stessi, in ingresso e uscita degli alunni, di indossare la mascherina a protezione delle vie aeree (per i bambini valgono le norme generali).

L’ordinanza firmata dal Sindaco di San Martino Buon Albergo a fronte di segnalazioni di comportamenti non adeguati alla situazione emergenziale ancora in corso.

L’ordinanza, che raccomanda di mantenere dove possibile il distanziamento sociale, prevede che il mancato rispetto delle misure disposte comporta l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria del pagamento di una somma da 400 a mille euro