Rubava in chiesa: arrestato 47enne italiano

Arrestato dai carabinieri di Colognola un 47enne italiano che rubava i soldi delle offerte nella chiesa dei SS. Fermo e Rustico. L’uomo, che nascondeva in tasca 200 euro, è stato condannato all’affidamento a un ente assistenziale

Dopo alcune segnalazioni da parte del parroco di ammanchi di denaro, i militari di Colognola ai Colli hanno intensificato i controlli e dopo alcuni giorni passati ad osservare, hanno individuato e arrestato un italiano di 47 anni, fermato subito dopo avere rubato i soldi delle offerte, lasciati nella canonica  della Chiesa dei SS.Fermo e Rustico.

In particolare i militari avevano notato un uomo aggirarsi con fare sospetto nella zona, per poi vederlo entrare nella chiesa sapendo che non vi era alcuna funzione in corso. L’uomo, dopo essere entrato in canonica e aver rubato le monete è uscito dall’edificio ed è stato subito bloccato dai carabinieri che hanno trovato nelle tasche del ladro circa 200 euro.

Il 47enne è stato quindi arrestato per furto aggravato in luogo di culto, e i soldi restituiti al parroco. L’uomo è stato poi condannato all’affidamento alla prova presso un ente assistenziale.