Ruba da auto ferma al parcheggio, preso rumeno

L’anno scorso, in questo stesso periodo, era stato fermato con della refurtiva alla guida di un furgone da una pattuglia di Peschiera del Garda.

Non ha perso il vizio il rumeno 47enne, in Italia senza fissa dimora e disoccupato. Ieri pomeriggio i Carabinieri della Stazione di Lazise lo hanno sorpreso nuovamente in flagranza di reato, mentre in un parcheggio in località Ca’ Bosca tentava di rubare una valigia a bordo di una Bmw di turisti in vacanza sul Garda, dopo aver infranto un cristallo laterale.

Dopo aver trascorso la notte in camera di sicurezza, stamane è stato accompagnato al Tribunale di Verona; il Giudice ha convalidato l’arresto e lo ha rimesso in libertà in attesa del processo.

Nella nottata di ieri a Garda, invece, la pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Bardolino ha arrestato per evasione un giovane pregiudicato di origini marocchine, colto in piena notte sul lungolago Regina Adelaide, evaso dalla sua abitazione dov’era agli arresti domiciliari dalla scorsa settimana; stamattina presso il Tribunale di Verona il suo arresto è stato convalidato e l’uomo è tornato agli arresti domiciliari.