Roverchiara: trovata auto rubata. Doveva essere esportata

Sarebbe stata rubata e successivamente abbandonata sulla statale 434 a Roverchiara una Saab 93 cabrio rinvenuta martedì 27 marzo intorno alle 4. A trovarla è stata la polizia di Legnago che, all’interno dell’auto, ha rinvenuto le targhe originarie della Saab, mentre quelle esposte sarebbero appartenute ad una Mercedes. Insieme alle targhe sono stati rinvenuti anche la fotocopia della carta di circolazione e la documentazione valida per l’esportazione. Stamane è emerso che la vettura è stata rubata da una ditta di Bovolone nella notte di domenica 25 marzo.

Probabilmente il piano era quello di rubare l’auto e portarla fuori dall’Italia, ma qualcosa è andato storto. È stata quindi rinvenuta martedì 27 marzo, intorno alle 4, dalla polizia di Legnago sulla statale 434 nel territorio di Roverchiara, una vettura Saab 93 cabrio.

All’interno dell’auto, che presentava una targa appartenente però ad una Mercedes, è stata successivamente trovata la targa originaria, unitamente alla fotocopia della carta di circolazione e della documentazione valida per l’esportazione.

Nella mattinata di oggi gli agenti hanno accertato che la Saab era stata rubata nella nottata di domenica 25 marzo, insieme alle targhe della Mercedes, dal piazzale di una ditta di Bovolone.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.