Quadrante Europa, approvato il nuovo progetto di viabilità

Approvata dalla Giunta la proposta di progetto per nuove strade di collegamento e soluzioni di accesso all'interporto.

Interporto Verona Quadrante Europa

Approvata dalla Giunta la proposta di progetto per la nuova viabilità al Quadrante Europa. L’intervento, a carico del Quadrante Europa, prevede la realizzazione della strada di collegamento a via Sommacampagna a due corsie, una nuova soluzione per l’accesso al Quadrante su Via Sommacampagna (provenienza Verona) con una nuova rotonda quindi un nuovo tratto di strada, a due corsie.

Inoltre, il progetto prevede la realizzazione del nuovo tratto di via Sommacampagna in direzione est ovest con ampliamento delle corsie, da due a quattro oltre a una nuova rotatoria in prossimità dell’attuale impianto di distribuzione carburanti. Novità anche per il raccordo con la Tangenziale sud mediante una rotatoria ad ovest.

La realizzazione della nuova viabilità permetterà di modificare l’utilizzo dell’attuale Via Sommacampagna nel tratto che attraversa il Quadrante Europa, che rimarrà a servizio della viabilità interportuale. Dopo l’approvazione del collaudo del progetto del nuovo assetto viabilistico è prevista la cessione gratuita al Comune da parte del Consorzio ZAI della nuova viabilità di via Sommacampagna e, di conseguenza, la porzione dell’attuale tracciato di via Sommacampagna che rimane a servizio della viabilità interportuale verrà ceduta dal Comune al Consorzio.