Pubblicati i bandi del Gal Baldo-Lessinia per gli imprenditori agricoli

Sono stati pubblicati i bandi 6.4.1 del Gal Baldo-Lessinia relativi alla "Creazione e lo sviluppo della diversificazione delle imprese agricole" dedicati agli imprenditori agricoli che svolgono attività di fattoria didattica, ospitalità agrituristica e turismo rurale nelle aree territoriali dei Progetti Chiave 02 e 03.

Ermanno Anselmi, Presidente del GAL Baldo Lessinia

Sono stati pubblicati i bandi 6.4.1 del Gal Baldo – Lessinia relativi alla “Creazione e lo sviluppo della diversificazione delle imprese agricole” dedicati agli imprenditori agricoli che svolgono attività di fattoria didattica, ospitalità agrituristica e turismo rurale nelle aree territoriali dei Progetti Chiave 02 e 03

Progetto chiave 02 : “Sviluppo del turismo sostenibile nell’est veronese: la Dorsale della Storiaper i comuni di Badia Calavena, Cazzano di Tramigna, Illasi, Monteforte d’Alpone, Roncà, Selva di Progno, Soave e Tregnago. 

Progetto chiave 03: “Sviluppo del turismo sostenibile in Valpolicella: il cicloturismo” per i comuni di Fumane, Dolcé, Marano di Valpolicella, Negrar, Sant’Ambrogio di Valpolicella, Sant’Anna d’Alfaedo 

La scadenza per la presentazione della domanda è prevista per il 2 novembre 2020

All’interno dei bandi rientrano tutti gli interventi rivolti alla creazione o ampliamento delle funzioni turistiche riguardanti le attività di fattoria didattica e dell’accoglienza attraverso la creazione o lo sviluppo del turismo rurale, dell’ospitalità agrituristica (acquisto di nuovi macchinari e attrezzature; acquisto e sviluppo di nuovi programmi informatici; realizzazione siti internet; acquisizione di brevetti o licenze; diritti d’autore e marchi commerciali). 

La somma a disposizione di ogni singolo bando è di 100mila euro«Prosegue il percorso di completamento dei Progetti Chiave sostenuti dal Gal Baldo Lessinia – evidenzia il Presidente Ermanno Anselmi – questa volta con la pubblicazione di due bandi dedicati alle imprese agricole. Un’opportunità che il nostro ente sta offrendo al territorio. Nei prossimi giorni inizierà l’attività di promozione, i nostri uffici restano a disposizione di chiunque avesse necessità di supporto per la presentazione delle domande».