I presepi del mondo si danno appuntamento in Arena

400 opere d’arte provenienti da tutto il globo si lasceranno guardare alla 34esima edizione di “Presepi dal Mondo in Arena”. A fare da contrappunto alle bellezze delle natività in mostra all’interno dei corridoi areniani, la spettacolare stella Cometa, l’archiscultura che ci invidia il mondo.

Passano gli anni, per la precisione 34, e la rassegna areniana dedicata all’arte della natività rimane e si riconferma da Guiness dei primati. 400 infatti i presepi provenienti da tutto il mondo che si alterneranno nella parte interna dell’anfiteatro romano. Il percorso partirà dal suggestivo spaccato dei Sassi di Matera per poi concludersi con quelle scatole magiche che sono i diorami degli artisti campani. In mezzo le più svariate e segrete tradizione presepistiche del pianeta.

La mostra sarà inaugurata il 7 dicembre e troverà il suo contrappunto ideale nella ormai consueta archiscultura a forma di stella Cometa di Piazza Bra. Un taglio sociale si lascerà vedere tra gli arcovoli dell’Arena, dove saranno esposti i presepi realizzati da persone diversamente abili del CERRIS di Verona. Lungo il percorso anche una natività realizzata dai detenuti grazia all’iniziativa dell’Associazione Micro Cosmo.

 

GUARDA IL SERVIZIO DI TV7  VERONA NETWORK: