Presentati a Verona i nuovi mezzi antincendio dei Vigili del fuoco

Al comando scaligero dei Vigili del fuoco sono stati assegnati due nuovi mezzi: un mezzo antincendio aeroportuale di nuova concezione Dragon X6 per il Catullo e una nuova autoscala da 32 metri.

Presentazione a Verona del mezzo aeroportuale Magirus Dragon X6
Presentazione a Verona del mezzo aeroportuale Magirus Dragon X6

Nella splendida cornice di piazza Bra sono stati presentati ieri i nuovi mezzi antincendio assegnati al Comando di Verona. Alla presenza di numerose autorità cittadine e di un folto pubblico il comandante dei Vigili del Fuoco di Verona Enrico Porrovecchio ha illustrato le caratteristiche dei due automezzi di recente assegnazione.

Si tratta di un mezzo antincendio aeroportuale di nuova concezione AISP (Auto Idro Schiuma Polvere) Magirus Dragon X6. Il mezzo andrà a potenziare il parco mezzi del distaccamento dell’aeroporto Catullo per garantire il soccorso antincendio. Le particolari caratteristiche di potenza e la presenza di due motori consentono prestazioni molto elevate. Accelerazione da 0 a 80 Km/h in 20 secondi, velocità massima 135 Km/h. Erogazione di 5.700 litri al minuto di sostanze estinguenti dal monitor principale.

LEGGI ANCHE: Al Consorzio ZAI il Premio Verona Network 2024

Il secondo mezzo è un’autoscala AS M32L, che andrà a sostituire un analogo automezzo, si tratta di un valido supporto all’attività di soccorso visto che questa tipologia di veicolo viene spesso utilizzata negli scenari più svariati.

La nuova autoscala consente di raggiungere un’altezza di lavoro di 32 metri e, grazie ad un cestello di maggiore portata posto in sommità ad un braccio articolato, garantisce una maggiore flessibilità operativa.

Presente anche l’assessora di Verona alla Sicurezza Stefania Zivelonghi. «Un mezzo – dichiara – che rafforza l’attrezzatura e tutto quello che i Vigili del Fuoco mettono a disposizione per la sicurezza della città e della collettività. L’importanza del loro intervento è evidente, in particolare nei grandi stati emergenziali e di necessità. La città è grata della loro fondamentale e costante presenza, e accoglie con positività questo importante incremento di attrezzature e mezzi in dotazione, a beneficio dei cittadini e delle cittadine».

LEGGI ANCHE: Installato a Verona un sistema di irrigazione degli alberi con sacchi di acqua

Guarda le foto

LEGGI ANCHE: Zanzare: nelle farmacie veronesi il kit antilarvale a prezzo calmierato