Povegliano, la neosindaca Roberta Tedeschi dedica la vittoria alle donne

La neosindaca di Povegliano Veronese Roberta Tedeschi ha tenuto le dichiarazioni inaugurali del proprio mandato. Dedica alle donne e l'augurio che «ciascuno possa sentirsi protagonista della comunità».

Roberta Tedeschi sindaca Povegliano Veronese - primo consiglio comunale
Roberta Tedeschi, sindaca di Povegliano Veronese al primo consiglio comunale

Roberta Tedeschi giura da sindaca e parla ai concittadini

Due settimane fa Roberta Tedeschi ha conquistato la fiducia dei poveglianesi con il 53,05%, mentre l’avversario Pietro Guadagnini si è fermato al 46,95%. Si è svolto lunedì 18 ottobre a Povegliano Veronese, nell’inusuale location dell’aula magna della scuola secondaria Manzoni, il primo consiglio comunale dopo le elezioni del 3 e 4 ottobre.

Dopo il giuramento la sindaca Roberta Tedeschi ha pronunciato il suo discorso, partendo da ringraziamenti bipartisan e da alcune riflessioni sul valore della collaborazione e sull’importanza di rimettere al centro delle politiche del comune famiglie, bambini, giovani ed anziani.

«Non abbiamo l’illusione di poter cambiare la realtà con una delibera, di dare una soluzione definitiva alle grandi problematiche – ha dichiarato la neosindaca Roberta Tedeschi – ma abbiamo il dovere di dedicare ogni nostra energia affinché ciascuno possa sentirsi protagonista della nostra comunità, affinché ciascuno abbia la possibilità di raggiungere i propri obiettivi».

Un pensiero particolare è poi andato ai giovani e alle donne, vero e proprio motore del movimento che ha portato Tedeschi a vincere.

«Alle nostre ragazze e ai nostri ragazzi, chiedo di aiutarmi a “scalare la collina” per uscire dall’ombra, come recita la giovane poetessa Amanda Gorman, “poiché c’è sempre luce. Se solo avremo il coraggio di vederla. Se solo avremo il coraggio di essere Luce”. Inoltre – ha concluso l’avvocata poveglianese – dedico questo traguardo, oltre che alla mia famiglia e alle persone che mi hanno sostenuto, a tutte le donne di Povegliano».

La seduta inaugurale del Consiglio comunale

Oltre al valore simbolico legato all’essere in una scuola, il luogo inusuale per il Consiglio è stato scelto per poter permettere una maggiore partecipazione della cittadinanza. I poveglianesi hanno infatti occupato tutti i circa 70 posti a disposizione (l’ingresso è stato limitato per il rispetto delle norme Covid) e hanno sottolineato con diversi applausi la loro partecipazione all’incontro.

All’ordine del giorno ci sono stati gli adempimenti successivi alle elezioni ovvero: la convalida degli eletti, il giuramento della sindaca Roberta Tedeschi, la presentazione della nuova Giunta, l’individuazione dei capigruppo delle due liste presenti in Consiglio, la determinazione dei componenti della Commissione elettorale e il ritorno di Povegliano in “Avviso Pubblico”, associazione di Enti locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie.

LEGGI ANCHE: Furto alla Bricoman di Verona, tre arrestati

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM