Porto Venezia, manifestazione per scavi

Il sindaco Brugnaro: «Qui stiamo perdendo posti di lavoro e stiamo fermando il porto e la città».

Manifestazione porto Venezia

Un corteo acqueo con lavoratori, imprenditori e amministratori ha percorso stamani il Canale della Giudecca, davanti alla Stazione marittima di Venezia, per chiedere l’accelerazione degli scavi per i canali del Porto commerciale.

«È un ennesimo sollecito al governo – ha detto il sindaco Luigi Brugnaro, che ha preso parte alla manifestazione – a cui chiediamo, con il massimo rispetto, di dare un’accelerata perché qui stiamo perdendo posti di lavoro e stiamo fermando il porto e la città. Questa è gente tranquilla, gente che lavora sempre, però adesso si sta cominciando ad arrabbiare. Crediamo che ci sia una dignità che a Venezia non viene riconosciuta. Ci facciamo sentire. Questo è soltanto l’inizio, se non cominciano veramente a cambiare rotta. È un appello sincero a non perdere posti di lavoro – ha concluso – il futuro dei cittadini e il futuro dei giovani».