Panchina rossa vandalizzata in Borgo Santa Croce

«È l’ennesimo atto di vandalismo che subisce il territorio della Sesta Circoscrizione» afferma il consigliere regionale e comunale di Forza Italia Alberto Bozza.

Panchina rossa vandalizzata - Campari - Borgo Santa Croce
La panchina rossa vandalizzata ai giardini di Borgo Santa Croce

La panchina rossa contro la violenza sulle donne che si trova ai giardini di Borgo Santa Croce, a Verona, è stata deturpata da ignoti con la scritta “panchina del Campari”.

«È l’ennesimo atto di vandalismo che subisce il territorio della Sesta Circoscrizione e che conferma il degrado in atto e la mancanza di sicurezza che vivono tutti i quartieri della città, pensiamo anche ai raid contro moto e auto in borgo Trento e borgo Roma» dice il consigliere regionale e comunale Alberto Bozza, che insieme ad altri esponenti locali di Forza Italia ha voluto accendere i riflettori sulla vicenda.

LEGGI ANCHE: Incidente sul lavoro a Marano, operaio ferito alla testa

I vandali hanno tolto la targa che richiama al tema della violenza contro le donne e, con un tratto di pennarello, hanno aggiunto la frase “panchina del Campari”.

I consiglieri di Forza Italia della Sesta Circoscrizione Andrea Braga, Mirko Carlotto e Nicolò Carello e il coordinatore delle Circoscrizioni Mauro Spada aggiungono: «Questo atto di vandalismo si somma ad altri fatti di violenza compiuti sempre ai giardini di Santa Croce a opera di baby gang. L’amministrazione comunale organizza tavole rotonde e discussioni, fa vane promesse, ma poi nei fatti non agisce per la sicurezza della nostra circoscrizione. Nella zona del fattaccio sarebbero posizionate anche delle telecamere, ma non vengono utilizzate, vorremmo capire l’assessore alla Sicurezza cosa fa di concreto al di là delle chiacchiere».

LEGGI ANCHE: Incidente della stella, l’Arena riapre l’1 febbraio

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM