Questa mattina verso le 6.50 un uomo è stato trovato alla stazione di Villafranca gravemente ustionato ed è stato trasportato in codice rosso all’ospedale del paese. Si tratta di un senzatetto quarantenne. Da chiarire le ragioni del violento pestaggio.

Una vicenda drammatica, che ha coinvolto un senzatetto di 42 anni, originario della Romania. L’uomo era solito dormire nei pressi della stazione, quando, per ragioni ancora da chiarire è stato picchiato brutalmente e poi arso vivo da ignoti. A notare il corpo dell’uomo riverso a terra sul binario è stato un macchinista che ha subito allertato il 118 e la Polizia. Ora proseguono le indagini con i rilievi della scientifica, che dovrà stabilire cosa sia successo, mentre l’uomo ora è ricoverato all’ospedale di Villafranca in codice rosso.