Un nuovo sportello automatico a Velo Veronese

Presenti oggi all'inaugurazione, le istituzioni e i responsabili della Cassa rurale. A chiudere la giornata è stato l'intervento teatrale e musicale di Alessandro Anderloni e del coro La Falìa.

sportello vallagarina

Inaugurato oggi il nuovo sportello evoluto della Cassa rurale Vallagarina a Velo Veronese, con sede in piazza della Vittoria 13.

La postazione, oltre a sopperire alla mancanza di uno sportello a seguito della chiusura di quello storico del Banco BPM, presenta un tecnologico punto self service per effettuare diverse operazioni.

Come risposta alle necessità e alla richiesta del territorio sprovvisto di servizi bancari, la Cassa  ha attivato una postazione automatica che svolge le principali operazioni bancarie. Inoltre rimane a disposizione la vicina filiale di Roverè per l’attività di consulenza.

«Questa struttura – ha commentato il presidente Primo Vicentini – vuole essere una risposta adeguata all’obiettivo che ci siamo posti di continuare, nei fatti, ad essere banca del territorio».

Una missione riconosciuta e apprezzata anche dall’amministrazione comunale, come espresso dal sindaco di Velo Mario Varalta che ha definito la Cassa Rurale «una banca rimasta a misura d’uomo». All’evento di stamani erano presenti, inoltre, la vicepresidente della Cassa Rurale Cecilia Cavagna e il consigliere Carmelo Melotti, che è intervenuto come rappresentante in consiglio di amministrazione della zona della Lessinia.

Lo sportello, realizzato nel centro del paese, consentirà di effettuare prelievi e versamenti, ricariche, pagamenti e richieste di estratti conto 24 ore su 24. Inoltre, è prevista la possibilità di offrire attività di consulenza su richiesta.

Prossimo appuntamento con la Cassa Rurale Vallagarina sabato 19 ottobre, alle 11.30 a Caprino Veronese, per l’inaugurazione della filiale completamente rinnovata.

A chiudere la giornata a Velo è stato l’intervento teatrale e musicale di Alessandro Anderloni e del coro La Falìa.