Piove incessantemente in questa fredda giornata di luglio a Cellore d’Illasi. Qui, in località Cisolino, questa mattina un uomo ha perso la vita mentre era alla guida del suo trattore. Erano da poco passate le 8 quando Luigi Castagna, 66 anni compiuti a maggio, di San Pietro di Lavagno, è scivolato in una scarpata, dove sono coltivate le viti. Il trattore si è ribaltato non lasciando scampo a Luigi, che il contadino lo fa da sempre. Chi è sul posto e cerca di capire come possa essere successa una tragedia simile, parla di Luigi come una persona sempre felice che girava sempre a bordo della sua ape, quando non era impegnato nei campi. Una persona molto conosciuta in paese, che oggi lascia Graziella, la moglie, e i tre figli.

Intervenuti sul posto i Vigili del Fuoco del distaccamento di Caldiero, i Carabinieri di Illasi e di Tregnago, i sanitari del 118 con ambulanza ed elicottero.