Mobility Day, tra musei e visite guidate

Per il primo Mobility Day, previsti eventi, ingressi ridotti ai musei e attività per tutta la famiglia.

Museo di storia naturale

Ultimi due appuntamenti con i ‘Mobility Day’ in versione tradizionale, prima del lancio dell’edizione 2.0. E la prima domenica sostenibile è ormai alle porte. Il 6 ottobre, dalle 10 alle 19, centro storico chiuso al traffico per permettere a cittadini e turisti di visitare la città a piedi, o con i mezzi alternativi, e partecipare agli eventi organizzati per l’occasione.

Iniziative nei musei

Per tutta la giornata l’ingresso ai musei civici sarà ad un euro. Numerose le visite guidate organizzate all’interno della Tomba di Giulietta. Dalle 10 alle 18, sarà possibile partecipare ai tour di un’ora scegliendo il tema d’interesse. Queste le proposte: “La Tomba di Giulietta e i suoi segreti”, “Gli affreschi di Palazzo Fiorio della Seta”, “Giovanni Battista Cavalcaselle in pillole”, “Gli affreschi di Francesco Morone da San Nazaro a Celso”, “Un percorso attraverso la chiesa di San Francesco al Corso”, “Gli affreschi del sacello di San Michele”, “La Cavalcata di Carlo V e Clemente VII dei Ligozzi”, “Le sculture a Cuore aperto di Piera Legnaghi e Poeticamente abito l’uomo di Graziano Pompili” e “Le anfore romane”.

Visite guidate anche alla Galleria d’Arte moderna Achille Forti alle ore 11.30 e al Museo di Storia Naturale alle ore 16.

Per scoprire musei e monumenti, sarà inoltre possibile partecipare al progetto “Turista nella mia città”. Dalle 10 alle 17, al costo di 6 euro comprensivi dell’ingresso agli spazi espositivi, visite in Arena, Museo Maffeiano, Teatro Romano, Galleria d’Arte moderna, Castelvecchio, Museo degli Affreschi.

Al Museo Africano proposte didattiche per famiglie e mostraMACHO NNE Visioni afro – futuriste”, che in lingua swahili significa “quattrocchi”; ingresso a 5 euro.

Attività al Centro di riuso creativo all’Arsenale

Alle 10.30 e alle 14.30, le famiglie potranno partecipare alla caccia al tesoro “Uno x tutti” che partirà proprio dal Centro di riuso creativo all’interno dell’Arsenale. La partecipazione è gratuita previa iscrizione all’indirizzo email ecosportello@comune.verona.it o chiamando il numero 335 8242946, specificando il numero dei partecipanti.

Iscrizione obbligatoria anche per l’iniziativa “Oggetti in viaggio”, che si terrà dalle 15 alle 17. Ogni partecipante avrà in dotazione un tavolo sul quale esporre oggetti inutilizzati che vorrà vendere, fino ad un massimo di 50 euro totali, ma soprattutto regalare o barattare. L’attività è organizzata dal gruppo “Famiglie rifiuti zero” insieme al Centro di Riuso Creativo.