Una coltellata dritta sul petto, a pochi centimetri dal cuore, dopo un diverbio scoppiato in un’osteria. L’episodio è avvenuto ieri nel primo pomeriggio in via Centro, a Borgo Roma; chi frequenta il bar, “Totò”, come si fa chiamare l’aggressore, lo conosce bene. “Di solito è una persona tranquilla” ci confida qualche avventore, e nessuno avrebbe pensato che sarebbe arrivato a tanto. Totò avrebbe infatti fatto partire una discussione con un 58enne, anche lui italiano, e poi lo ha colpito all’altezza del cuore. Ora l’uomo è ricoverato in prognosi riservata, mentre “Totò”, che sembrerebbe non avere una casa, è stato rintracciato dai Carabinieri e fermato.