Punte di 40 gradi in città, fontane prese di mira e d’obbligo il cappello in testa. Oggi uscire di casa o dall’ufficio costringe a fare i conti con il grande caldo arrivato in città, e che interesserà Verona anche per l’intera giornata di domani. E ci si protegge come si può: si limita l’attività fisica, si beve molto e si presta attenzione alle reazioni del nostro organismo. Ma cosa fare in caso di colpo di calore?