Ferito al ventre da una lama da taglio di circa 6 centimetri. Per questo motivo un uomo, titolare assieme alla moglie di un bar in via Sant’Agostino, a Castagnaro, nella frazione di Menà, è stato ricoverato in codice rosso questa notte attorno alle 4.00 all’ospedale di Legnago.

A sferrare il colpo con l’arma da taglio sarebbe stata, secondo la ricostruzione dei Carabinieri della compagnia locale intervenuti sul posto, la moglie al termine di una lite. I coniugi, di origine cinese, all’arrivo degli uomini dell’Arma erano entrambi ubriachi. La donna presenta una ferita alla mano, il marito è stato operato e si trova in prognosi riservata. Al momento non sarebbe in pericolo di vita.