Turismo: numeri record al “Buy Veneto”

Numeri da record al 18esimo "Buy Veneto", il workshop internazionale del turismo del Veneto, il più grande evento italiano di marketing territoriale, apertosi oggi a Mestre.

buy veneto turismo

Duecentosessantadue imprese seller venete, 200 buyer internazionali, provenienti da 56 mercati (con dieci novità rispetto al 2018). Sono i numeri da record del 18esimo “Buy Veneto“, il workshop internazionale del turismo del Veneto, il più grande evento italiano di marketing territoriale, apertosi oggi a Mestre.

«In questi anni – ha detto l’assessore al Turismo, Federico Caner – Buy Veneto è cresciuto nei numeri, ma soprattutto in qualità, perché abbiamo cercato di ascoltare gli operatori e di capire le loro richieste».

In tal senso, a Buy Veneto si è cercato di coinvolgere maggiormente gli operatori di Stati Uniti, Russia e Cina, che hanno rispettivamente raggiunto 19, 17 e 13 buyer. Il tutto senza dimenticare che per il Veneto – dove il 70% dei visitatori è straniero – il principale mercato turistico resta l’Europa, a partire dalla Germania (che ha portato al workshop 19 buyer).

Un altro obiettivo sollecitato dagli operatori, e raccolto dalla Regione, è quello della sempre più precisa tematizzazione dell’appuntamento. (Ansa)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.