Enrico Carraro è il nuovo presidente di Confindustria Veneto

Carraro subentra al dimissionario Zoppas per completare mandato.

enrico carraro confindustria veneto

Enrico Carraro, presidente dell’omonima azienda di Campodarsego (Padova), è il nuovo presidente di Confindustria Veneto. Subentra al dimissionario Matteo Zoppas e ne completerà il mandato.

Il Consiglio di Presidenza di Confindustria Veneto, retto dal Presidente ad Interim Luciano Vescovi e riunitosi oggi ha dapprima proceduto alla definizione della Commissione di Designazione quindi i saggi hanno avviato le consultazioni che, da subito, hanno indicato un unico candidato, la cui designazione è stata sottoposta al Consiglio di Presidenza.

Il mandato del presidente Carraro si concluderà alla naturale scadenza di febbraio 2021. Come indicato dallo Statuto di Confindustria, essendo la durata inferiore ai due anni, il presidente Carraro potrà essere candidato ad una nuova elezione per un successivo mandato pieno.

«Mi complimento con Enrico Carraro per la prestigiosa nomina e gli auguro buon lavoro, nell’interesse di tutta l’economia veneta, che si regge su uno spirito imprenditoriale non comune e famoso in tutto il mondo – ha commentato il governatore del Veneto, Luca Zaia – Abbiamo davanti sfide importanti, come la ripresa economica, mutamenti del mercato del lavoro e delle professioni che richiedono riflessioni profonde su sistema scolastico e formativo: Carraro troverà nella Regione, com’è sempre stato, un interlocutore attento e collaborativo». (Ansa)