Scorte e auto blindate. Salvini firma nuova direttiva

Salvini annuncia tagli importanti alle scorte e alle auto blindate. Dal 2018 ad oggi i tagli sono stati 38.

salvini scorte tagli

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha firmato una nuova direttiva in tema di scorte. In un anno vi saranno 49 dispositivi in meno, con 203 agenti assegnati ad altri servizi e un taglio contestuale di auto blindate.

Il titolare del Viminale afferma: «Siamo impegnati per garantire la massima tutela per chi è davvero a rischio, ma siamo determinati a recuperare centinaia di donne e uomini delle Forze dell’Ordine per assicurare la sicurezza a tutti gli altri cittadini». L’obiettivo, si sottolinea «è rendere più efficiente il servizio, sia per il personale impiegato che per le risorse utilizzate».

Le categorie maggiormente tutelate sono: magistrati, imprenditori e diplomatici, oltre a politici, giornalisti e alti dirigenti dello Stato. In particolare, al primo giugno 2018, risultavano protetti 274 magistrati, 82 politici, 45 imprenditori e 28 diplomatici. Dopo un anno il numero dei magistrati tutelati non ha subìto variazioni, i politici sono scesi a 58, gli imprenditori a 32 e i diplomatici a 27. (Ansa)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.