Investe bimbo e scappa, caccia al pirata

Il piccolo si trova in coma a causa del forte trauma cranico provocato dalla caduta.

Un bambino di due anni è stato investito da un’auto mentre si trovava nel passeggino accompagnato dalla mamma. È accaduto a Coccaglio, in provincia di Brescia. L’auto non si è fermata dopo l’investimento avvenuto sulle strisce pedonali e ora è caccia al pirata della strada. Il bambino è stato trasferito in gravi condizioni all’ospedale di Bergamo.

È in stato di coma a causa di un forte trauma cranico. Nell’impatto è stato sbalzato a cinque metri di distanza. Le forze dell’ordine stanno cercando il pirata della strada e l’utilitaria che potrebbe essere stata ripresa dalle telecamere di sicurezza. (Ansa)