Nessuno gli regala il biglietto e distrugge la porta del bus

Arrestato per il reato di danneggiamento aggravato ed interruzione di pubblico servizio un uomo di origine indiana classe ’78 pluripregiudicato che, ieri pomeriggio, ha distrutto la porta di un bus ATV perchè nessuno si è offerto di regalargli un biglietto.

Voleva farsi regalare un biglietto per salire su un autobus ATV e, quando nessuno si è detto disposto a darglielo, si è infuriato prendendo a calci la porta del bus che è andata in mille pezzi. A finire in manette, ieri pomeriggio, un pluripregiudicato di origine indiana classe ’78  che, intorno alle 15, ha chiesto a passanti e passeggeri un biglietto del bus in regalo. 

La follia è cominciata dopo i rifiuti dell persone sul mezzo. L’uomo, infatti, ha preso a calci la porta posteriore del veicolo e, al terzo calcio, l’ha mandata in frantumi. Paura tra i passeggeri che hanno chiesto all’autista di fermarsi per poter scendere. Una volta accostato il pullman i carabinieri si sono fatti trovare alla fermata, allertati dell’accaduto. L’uomo è stato quindi arrestato per danneggiamento aggravato ed interruzione di pubblico servizio. Stamattina, durante il rito direttissimo, è stato convalidato l’arresto e il 40enne è stato rilasciato. Il processo è stato rinviato all’11 ottobre prossimo.