Nella notte due denunce per incidente con fuga

Questa notte un 21enne alla guida di un monopattino si è scontrato con uno scooter, per poi allontanarsi cercando di far perdere le proprie tracce. Simile vicenda anche in Basso Acquar, dove un uomo dopo aver tamponato tre auto in sosta si è allontanato a piedi. Il primo è risultato positivo all'alcoltest, il secondo ha rifiutato di sottoporvisi.

Polizia Ponte Pietra carabinieri agenti
I rilievi della Polizia in zona Ponte Pietra

Tentativo di fuga fallito, quello del 21enne straniero che questa notte, alla guida di un monopattino, si è scontrato in zona Ponte Pietra con uno scooter. Approfittando dell’arrivo dei soccorsi e della confusione creatasi sul luogo del sinistro, il giovane si è allontanato cercando di far perdere le proprie tracce.

Leggi anche: Scontro moto-camion sulla strada La Rizza. Una vittima

Non è però riuscito nel suo intento. Fermato dagli agenti della Polizia locale, è risultato positivo all prova dell’alcoltest con valori superiori al limite consentito di 0.5 g/l, ed è stato denunciato per fuga dall’incidente con feriti.

Alla guida della Vespa venuta a collisione con il monopattino, c’era una 25enne veronese, rimasta ferita nello scontro. Dopo essere stata stabilizzata, è stata trasportata al pronto soccorso dell’Ospedale di Borgo Trento per le cure. Sulla dinamica del sinistro, avvenuto attorno all’una di questa notte, sono ancora in corso gli accertamenti.

Altro incidente questa notte in via Basso Acquar

Un altro conducente è stato denunciato per incidente stradale avvenuto questa notte in via Basso Acquar. Si tratta di un 36enne veronese che ha perso il controllo della sua Polo finendo contro tre auto in sosta, una Tata, una Fiesta e una Golf. Abbandonata l’auto si è allontanato a piedi, salvo tornare sul posto circa mezz’ora dopo, durante i rilievi. Invitato a sottoporsi all’alcoltest, ha rifiutato ed è stato per questo denunciato all’autorità giudiziaria.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO ULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM