Misure antismog: accordo fra Verona e 14 Comuni della cintura

Sono quattordici i Comuni della Provincia scaligera che hanno aderito ad alcune misure volte a ridurre l'impatto ambientale, in vista della prossima domenica ecologica, il 13 marzo 2022.

Misure antismog Verona
Il sindaco Sboarina e l'assessora Segala con gli Amministratori dei 14 Comuni aderenti

Misure condivise per combattere smog e polveri sottili fra Verona e 14 Comuni

Abbassamento della temperatura di 2°C all’interno di abitazioni ed uffici. Chiusura temporanea al traffico di alcune strade, durante le domeniche ecologiche, da destinare agli spostamenti a piedi o in bicicletta. In più, si lavora per abbassare il limite di velocità in alcuni tratti autostradali quando i valori delle polveri sottili superano i limiti consentiti.

Sono queste le principali misure condivise fra il Comune di Verona e 14 Comuni della Provincia per combattere l’inquinamento atmosferico. Si punta quindi a sensibilizzazione la cittadinanza con un provvedimento unitario per il Comune di Verona e i 14 Comuni della provincia che hanno sottoscritto l’accordo. L’obiettivo è coinvolgere tutti 98 Comuni veronesi.

LEGGI LE ULTIME NEWS

I Comuni aderenti

Un fronte comune che, con Verona capofila, si è allargato alle Amministrazioni di Bussolengo, Buttapietra, Castel D’Azzano, Grezzana, Lavagno, Mezzane di Sotto, Negrar di Valpolicella, Pescantina, San Giovanni Lupatoto, San Martino Buon Albergo, San Pietro in Cariano, Sommacampagna, Sona e Villafranca.

Le domeniche ecologiche arrivano anche in provincia

In questi territori, già a partire dalla prossima domenica ecologica, in programma il 13 marzo, saranno realizzate le stesse iniziative promosse dal Comune di Verona. In questo modo sarà possibile non solo ampliare la portata delle attività ma anche i risultati ad esse connessi.

Sboarina: «Un impegno volto a coinvolgere più istituzioni possibili»

«Questa nuova attività condivisa, a cui hanno a oggi aderito 15 dei 98 Comuni della provincia di Verona – evidenzia il sindaco Sboarina – è frutto della costante attività di dialogo e di collaborazione sostenuta in questi anni dall’Amministrazione. Un impegno volto a coinvolgere più istituzioni possibili. Già a partire dalla prossima domenica ecologica, quindi, saranno avviate attività uguali in ciascun Comune coinvolto».

Segala: «Bene la proposta di abbassare il limite di velocità in alcuni tratti autostradali»

Aggiunge l’assessora Segala: «Per “Cambiare aria”, lo slogan promosso dal Comune di Verona, serve sempre di più una comune e allargata modalità operativa. Bene la proposta di abbassare il limite di velocità in alcuni tratti autostradali presenti sui nostri territori. Si tratta di una misura la cui efficacia è dimostrata da alcuni studi effettuati dall’A22».

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv