Minacce al prete a Borgo Roma, arrestato 25enne

Paura ieri sera nella parrocchia di Tomba Extra a Borgo Roma, dove un uomo ha minacciato il prete intimandogli, con un coltellino, di accompagnarlo a Milano. L’uomo, un 25enne italiano senza precedenti, è stato arrestato.

Voleva essere portato a Milano dal parroco e così l’ha minacciato con un coltellino. La vicenda è avvenuta ieri sera intorno alle 22, nella parrocchia di Tomba Extra a Borgo Roma, dove un giovane di 25 anni senza precedenti è entrato in chiesa chiedendo a don Roberto Castellani di avere qualcosa da mangiare e di potersi lavare. Dopo essere stato accolto però è iniziato l’incubo: l’uomo ha estratto un coltellino e ha intimato al parroco di portarlo a Milano.

Scesi al piano di sotto il prete è riuscito a far capire ad un gruppo di scout riunito in canonica che c’era un pericolo e, insieme, sono riusciti a chiuderlo fuori dalla stanza in attesa delle forze dell’ordine, che nel frattempo erano state allertate.

L’uomo, che si era allontanato, è stato rintracciato e arrestato per minacce e violenza privata.