Maltempo a Verona, chiusi in via precauzionale alcuni parchi gioco

Operatori dell'Amia in azione già della prime ore del mattino per ripristinare la situazione sulle strade veronesi a seguito del maltempo verificatosi ieri sera in città. Alcuni parchi gioco resteranno chiusi un paio di giorni.

Albero abbattuto in un parco in circonvallazione Raggio di Sole
Albero abbattuto in un parco in circonvallazione Raggio di Sole

Sono già una cinquantina gli interventi realizzati dagli operatori Amia tra questa notte e questa mattina in tutta la città di Verona, a seguito della breve, ma violenta ondata di maltempo abbattutasi sulla città nella serata di ieri.

Il forte vento ha infatti causato il cedimento di numerosi alberi e la presenza di piante e fogliame in strada. Il tutto per fortuna senza gravi conseguenze, non sono stati segnalati infatti casi di particolare criticità, né danni a persone ed autoveicoli. A titolo precauzionale sono stati comunque chiusi alcuni parchi gioco cittadini.

Gli addetti della società di via Avesani sono tuttora all’opera presso le strutture Raggio di Sole, in quelle di via Tommaso Campanella, via Brunelleschi, via Verdi e presso i bastioni di Spagna e Regina Margherita. Verranno effettuate analisi di stabilità e messi in sicurezza tutti gli alberi presenti, che dopo il temporale di ieri potrebbero avere subito danni strutturali con conseguente pericolo di caduta. Le squadre di Amia hanno inoltre provveduto a rimuovere alcuni alberi caduti in strada in via Tommaso da Vico ed in via Alvise da Mosto, oltre a ripulire da fogliame, detriti e arbusti decine di strade in tutta la città. Tutte le operazioni, comprese quelle all’interno dei parchi gioco, dureranno un paio di giorni.

Il presidente Bruno Tacchella ha ricordato l’impegno costante di Amia sul fronte della gestione del verde urbano: «A rotazione tutti gli alberi presenti nei giardini pubblici, nei parchi, nelle strade e nelle vie di Verona sono oggetto di giornaliera manutenzione, analisi di stabilità e di appositi trattamenti. Grazie anche a questa importante e continua attività di controllo e di verifica, nella giornata di ieri non si sono registrati gravi casi di cedimento, che avrebbero potuto provocare importanti rischi per la sicurezza pubblica».

bruno-tacchella-presidente-amia
Il presidente di Amia Bruno Tacchella

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM