Lungolago Bardolino, al via i lavori per il rifacimento da punta Mirabello a punta Cornicello

Un nuovo assito realizzato con l'impiego di un materiale innovativo porterà un netto miglioramento funzionale ed estetico alla zona.

Lungolago Bardolino
Lungolago a Bardolino. Immagine Google Maps

Il lungolago di Bardolino si dà una “rinfrescata”

Il Comune di Bardolino avvia i lavori per il rifacimento completo dell’assito sul lungolago nel tratto da punta Mirabello fino a punta Cornicello. La passerella, realizzata in tre stralci tra il 2007 e il 2009, aveva evidenziato fin da subito delle criticità legate in particolare al rumore e alla necessità continua di manutenzione.

Per questo l’amministrazione comunale, guidata da Lauro Sabaini, ha deciso di investire in un intervento di rifacimento che è partito da un’attenta ricerca sui materiali da impiegare per trovare quello più adatto alle caratteristiche ambientali della zona. La scelta è caduta così sull’Accoya, che coniuga l’estetica ed il colore del legno con le prestazioni di un materiale tecnologico. Un rivestimento capace di rendere più stabile e durevole il legno che si trova a diretto contatto con l’acqua ed è esposto ad agenti atmosferici, per questo particolarmente indicato per il lungolago.

LEGGI ANCHE: Sparatoria di Trieste: ancora detenuto a Verona, è caso nazionale

Vicesindaco di Bardolino Katia Lonardi
Katia Lonardi, vicesindaco di Bardolino

I lavori partiranno nelle prossime settimane e si provvederà alla sostituzione completa del rivestimento, migliorando così la funzionalità e la percorribilità. La scelta di utilizzare l’Accoya inoltre ridurrà notevolmente gli interventi di riparazione e sostituzione, soprattutto durante la stagione estiva, evitando così interruzioni nel passaggio e disagi ai pedoni.

«L’impiego di un materiale innovativo e dagli elevati standard –  spiega il vicesindaco Katia Lonardi – porterà un notevole miglioramento funzionale ed estetico. Il nuovo assito sarà più stabile e resistente ai fattori esterni, come l’acqua, la luce del sole e gli insetti e quindi più durevole. Questo implicherà anche una notevole riduzione dei costi di manutenzione nei prossimi anni. Il lungolago ne guadagnerà anche esteticamente: attualmente ci sono due assi accostate sul lato corto mentre il nuovo assito avrà un unico modulo».

L’intervento riguarderà anche la struttura sottostante con l’obiettivo di eliminare l’eccessivo rumore. Infine si procederà a sostituire completamente l’attuale illuminazione con una nuova tipologia di luci adeguate alle normative sull’inquinamento luminoso.

I lavori sono stati affidati alla Falegnameria la Quercia di Giovanni e Francesco Zaccagnino e avranno una durata stimata di circa 200 giorni. La ditta prevede di effettuare le lavorazioni di competenza in un’officina mobile in una zona limitrofa all’area di intervento senza interferire con le normali attività del lungolago, lavorando così in sicurezza.

LEGGI LE ULTIME NEWS

👇 Ricevi il Daily! È gratis 👇

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP 👈
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM 👈

SEGUI DAILY VERONA
ANCHE SU
👉 GOOGLE NEWS 👈
A QUESTO LINK