L’Italia sceglie il centrodestra

Iniziate le operazioni di spoglio dopo la chiusura dei seggi alle ore 23. Dalle prime proiezioni FDI primo partito nazionale.

Giorgia Meloni a Verona
Giorgia Meloni a Verona

L’Italia ha votato. Dopo la chiusura dei seggi alle ore 23, sono iniziate le operazioni di spoglio delle schede elettorali. Come da previsione, la coalizione di centrodestra sarebbe nettamente in vantaggio nei confronti del centrosinistra con un partito, Fratelli d’Italia, che si avvia a conquistare il record individuale di preferenze, vicino al 25%, superando anche il Partito Democratico, che dovrebbe rimanere attorno al 20% e posizionarsi appena dietro il partito di Giorgia Meloni.

Dalle primissime proiezioni, sembra perdere punti e smalto la Lega di Salvini, cosi come Forza Italia del Cavaliere. Sotto il 3% Noi Moderati.

M5S che non ripete l’exploit del 2018, ma che riesce a tenere, specie al Sud.

Terzo polo attorno al 7%, ma i dati a disposizione sono ancora pochi per avere un quadro definitivo.

Per quanto riguarda l’affluenza, a Verona ha votato il 70,53% degli aventi diritto, in calo di quasi 8 punti rispetto al 2018, quando il dato si assestò sul 78,37%.


Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM