La Veronetta “viva” delle sue Associazioni, festa oggi a Santa Toscana

Oggi, dal primo mattino fino alle 14, numerose le associazioni della Prima Circoscrizione che hanno animato piazza XVI Ottobre per far rivivere e conoscere le numerose attività che la animano.

Festa delle Associazioni della Prima Circoscrizione

Complice la bella giornata di sole, una piazza XVI Ottobre molto affollata ha accolto la ritrovata Festa delle Associazioni della Prima Circoscrizione, organizzata da Associazione D-HUB e Associazione Fevoss Santa Toscana, con il Contributo della Prima Circoscrizione. Zona Santa Toscana animata dalle numerose realtà di volontariato che ne operano, tra i banchi e i gazebo, presenti le stesse Associazione Fevoss Verona Santa Toscana e D-HUB, Fiab, Angeli del Bello, CSV, ma anche l’arte e il cinema con Spazio Teatro Giovani, Fucina Machiavelli e Ri-Ciak, e altre realtà sociali e culturali, tra cui Croce Rossa e il CAI.

«Passando tra i banchi ad ascoltare i volontari, non si può che comprendere l’enorme attività che popola il territorio grazie a queste realtà, una ricchezza di persone che si dedicano ai bisogni degli altri che è veramente importantissima per l’Amministrazione – ha commentato l’Assessora alle Politiche Sociali Luisa Ceni – perché supplisce ed integra il lavoro che già essa si impegna a portare avanti. Questo è fondamentale, quindi il nostro senso è di gratitudine verso il Bello che questa città riesce a produrre. Tra le tante cose negative che a volte accadono, dobbiamo dare risalto alle molto più numerose attività buone, positive, in particolare oggi qui fatte per le famiglie e gli innumerevoli strati sociali che abitano Veronetta».

LEGGI ANCHE: Al Consorzio ZAI il Premio Verona Network 2024

Far ritornare a far vivere la Piazza ai residenti e ai cittadini l’obiettivo dell’iniziativa, centrato in pieno secondo il Consigliere della Prima Circoscrizione Andrea Avanzi «ma soprattutto primariamente far conoscere le realtà che la abitano e cosa le associazioni offrono al territorio. Siamo molto contenti della risposta, speriamo di replicare anche l’anno prossimo ancora più forti».

Al termine, alle 13, un momento conviviale offerto ai volontari nella stessa Piazza, preparato nei locali dell’Associazione Fevoss. «Ritornata la Festa delle Associazioni, per Fevoss è stato importante aderire in maniera costruttiva per mostrare che Veronetta è viva e propositiva – ha detto la Presidente Sandra Zangiacomi – Ci siamo messi a disposizione per il momento convivale del pranzo per i volontari che hanno donato il loro tempo ma anche per mostrare come la stessa Associazione opera per le molte realtà del territorio».

LEGGI ANCHE: Installato a Verona un sistema di irrigazione degli alberi con sacchi di acqua

Guarda le foto