Indagine sulla pedopornografia. Arrestato un veronese

Arrestato per possesso di materiale pedopornografico un 32enne residente a Verona, scoperto nell’ambito di un’indagine condotta dalla polizia postale e delle comunicazioni di Catania. L’operazione ha portato alla denuncia di 15 italiani e circa 200 stranieri.

E’ una maxi indagine sulla pedopornografia online quella che è stata portata avanti dalla polizia postale di Catania sotto la direzione del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni. L’indagine, denominata “Showcase” ha portato a scoprire un forum frequentato da centinaia di utenti e, quindi, alla denuncia di circa 200 stranieri, che saranno segnalati alle autorità dei Paesi d’origine, e di 15 italiani, di cui uno arrestato. A finire in manette è stato un veronese di 32 anni trovato in possesso di materiale pedopornografico.

Numerose perquisizioni sono avvenute anche nelle province di Belluno, Bergamo Bologna, Ferrara, Milano, Potenza, Siracusa, Torino e Vercelli.