Incidenti in Tangenziale Sud e in via Roveggia. Grave uno scooterista

L'impatto tra lo scooter e un'auto ha provocato gravi lesioni al conducente sulle due ruote. Nel tamponamento in Tangenziale, invece, è stato sorpreso e multato anche un ottantunenne che stava percorrendo la superstrada in bicicletta.

polizia-locale controlli della velocità verona
Foto d'archivio.

Tamponamento tra un’auto e un camion questa mattina in tangenziale sud all’altezza dello svincolo per l’interporto. Una Volkswagen Golf ha tamponato un autocarro che aveva effettuato un cambio di corsia, per evitare un’altra auto che lo precedeva e che aveva eseguito una manovra improvvisa. L’automobilista, un pakistano 37enne residente a Fumane, essendosi leggermente ferito nell’impatto è stato trasportato al Pronto soccorso dell’ospedale di Borgo Trento per le cure del caso. Illeso invece il passeggero della Golf, un suo connazionale di 20 anni.

Un ottantenne in bici in Tangenziale

Durante i rilievi della Polizia Locale è avvenuto un episodio molto particolare: la pattuglia ausiliaria presente per gestire la viabilità e proteggere gli agenti, incredula, ha fermato un ciclista che si era appena immesso nella tangenziale, manovra assolutamente vietata.

L’uomo, un bresciano di 81 anni in perfetta tenuta da corsa, aveva parcheggiato l’auto a Peschiera e, dopo aver raggiunto Verona, stava tornando indietro. Se gli agenti non lo avessero fermato avrebbe proseguito verso Villafranca, percorrendo diversi altri chilometri di tangenziale, con il pericolo che ne sarebbe derivato per lui e per gli altri conducenti di auto e mezzi pesanti. È stato pertanto fatto uscire in sicurezza ed indirizzato sulla strada corretta per tornare a Peschiera. Gli agenti gli hanno anche contestato la violazione per aver percorso una strada vietata a quella categoria di veicoli, cosa che da patentato avrebbe dovuto sapere. Come previsto dal Codice della strada l’uomo ha preso una multa di 42 euro.

Grave uno scooterista

Un secondo sinistro è avvenuto dopo le 13 in via Roveggia, all’incrocio con via Po, tra una Toyota CH-R ed uno scooter Sym Symphony. Dai primi accertamenti del Nucleo Infortunistica Stradale è emerso che i due veicoli stavano percorrendo via Roveggia in direzioni opposte, giunti all’incrocio l’auto, preceduta da altri veicoli, ha iniziato la manovra di svolta a sinistra in via Po mentre dal senso opposto stava arrivando lo scooter. La distanza tra i due veicoli era probabilmente troppo ridotta per permettere alla Toyota di terminare la manovra e l’impatto frontale è stato inevitabile e molto violento. Le lesioni subite dallo scooterista sono apparse da subito molto serie ed è stato per questo trasportato al Pronto soccorso dell’ospedale di Borgo Trento.

radio adige tv

👇 Ricevi il Daily! È gratis 👇

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP 👈
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM 👈