Incidente scuolabus: carabinieri esaminano contratto della ditta

I carabinieri di Abano Terme hanno acquisito il contratto di appalto tra l’unione di tre comuni padovani e la cooperativa coinvolta nel rovesciamento ad Arquà Petrarca, di un proprio scuolabus che trasportava una ventina di ragazzini, 8 dei quali sono rimasti feriti in maniera lieve.

L’ autista del mezzo, un romeno di 51 anni, che lavorava da un mese per la cooperativa, è stato arrestato dopo essere fuggito, lasciando i ragazzini al proprio destino: all’esame dell’ alcoltest i valori del sangue dell’uomo erano oltre il limite.

Nell’acquisire la documentazione gli investigatori vogliono esaminare il contratto tra la ditta e i comuni di Baone, Cinto Euganeo e Arquà Petrarca allo scopo di verificare nei dettagli quali fossero le modalità previste per il trasporto dei ragazzi che si trovavano a bordo dello scuolabus condotto dall’indagato che aveva appunto assunto delle bevande alcoliche prima di mettersi alla guida del mezzo. (Ansa)