Incastrata nella porta del treno. Donna ferita gravemente

Resta incastrata con una gamba nel treno in partenza e viene trascinata per diverse decine di metri e ferita gravemente. Il fatto si è verificato all’ora di pranzo a Torre del Greco, alla stazione della Circumvesuviana di Via del Monte.

La donna, una straniera di origini marocchine di 35 anni, ha provato a scendere dal treno ma per cause in corso di accertamento è rimasta bloccata tra le porte che si sono chiuse prima che completasse l’operazione.

Provvidenziale l’intervento di un’altra persona scesa dallo stesso convoglio, che è riuscito ad attutire i colpi presi della donna prima di liberarla. Il treno nel frattempo è stato fermato da qualche passeggero che, notata la cosa, ha azionato il freno di emergenza. I militari hanno anche sequestrato la ”scatola nera” presente sul convoglio. La 35enne è ferita gravemente ma non è in pericolo di vita. Ora indagano i carabinieri della stazione Capoluogo che hanno sentito il personale in servizio in quel momento sul convoglio. (Ansa)