Il sindaco di Castagnaro: «Abbiamo sfruttato al massimo le risorse»

«A livello sociale abbiamo cercato di sfruttare al massimo il fondo sociale del Ministero, che abbiamo gestito insieme alla Protezione Civile, per usare al meglio le risorse» spiega il sindaco di Castagnaro Andrea Trivellato.

«Inizialmente, come per tutti, non sembrava un problema così grave, ma poi si è rivelata una situazione particolarmente critica. In particolare per chi aveva impieghi saltuari i part-time, ci sono state diverse difficoltà» afferma il sindaco di Castagnaro Andrea Trivellato, sull’emergenza Covid-19. «Abbiamo dovuto intervenire per aiutare soprattutto le famiglie che avevano una situazione già precaria».

«Rispetto ad altri paesi abbiamo avuto una situazione sanitaria non particolarmente grave, grazie anche alla collaborazione dei cittadini che seguivano le indicazioni. A livello sociale abbiamo cercato di dare la massima collaborazione alle famiglie, insieme ai nostri uffici, sfruttando al massimo il fondo sociale del Ministero, che abbiamo gestito insieme alla Protezione Civile, per usare al meglio le risorse».

Comune di Castagnaro

«Castagnaro è a sud della provincia di Verona, siamo al confine con quella di Rovigo. Abbiamo circa 3700 abitanti. L’attività principale è l’agricoltura, ma anche attività produttive e logistiche. Oltre al capoluogo Castagnaro c’è la frazione di Menà» spiega il sindaco Andrea Trivellato.