Il prefetto incontra i sindaci dell’Est Veronese: focus su sicurezza e protezione civile

Prosegue la serie di incontri tra il prefetto di Verona Demetrio Martino, il presidente della Provincia Flavio Pasini e i sindaci del territorio. Ieri è stato il turno dell'Est Veronese.

Demetrio Martino
Il prefetto di Verona Demetrio Martino

Ieri mattina il Prefetto di Verona, Demetrio Martino, e il Presidente della Provincia, Flavio Pasini, hanno incontrato diciotto sindaci della zona Est del territorio veronese. 

LEGGI LE ULTIME NEWS

I Comuni partecipanti

All’incontro, che si è tenuto nella Sala Rossa della Provincia, hanno partecipato i Sindaci di:

  • Arcole,
  • Belfiore,
  • Caldiero,
  • Cazzano di Tramigna,
  • Colognola ai Colli,
  • Illasi,
  • Lavagno,
  • Mezzane di Sotto,
  • Monteforte d’Alpone,
  • Roncà,
  • San Bonifacio,
  • San Giovanni Ilarione,
  • San Martino Buon Albergo,
  • Soave,
  • Tregnago,
  • Veronella,
  • Zevio,
  • Zimella. 

Si è trattato della quarta di una serie di riunioni (le prime due si sono svolte nei mesi di novembre e di dicembre dello scorso anno e la terza all’inizio di questo mese di febbraio) che coinvolgono tutti i Comuni della provincia, suddivisi per aree per quanto possibile omogenee, al fine di favorire lo scambio informativo sulle tematiche di maggior rilievo per le Comunità amministrate e condividere le strategie individuate per superare le criticità. In particolare, sono stati affrontati i temi della sicurezza, urbana e stradale, dell’accoglienza ai migranti, della protezione civile. 

Nell’affrontare le diverse tematiche, è stato dato ampio risalto all’importanza della cooperazione interistituzionale tra i diversi soggetti che operano sul territorio, siano essi di espressione statuale o autonomie locali, con estensione alla società civile, per consentire una risposta appropriata alle esigenze dei cittadini del veronese. 

LEGGI ANCHE: Autovelox a Verona: ecco dove sono questa settimana

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM