Il Prefetto incontra i sindaci della Pianura Veronese: focus su sicurezza e accoglienza

Nell'incontro di giovedì sono stati affrontati i temi della sicurezza, con particolare riguardo alla cooperazione tra le forze dell'ordine, le polizie municipali e i cittadini e dell'accoglienza nei confronti dei richiedenti protezione internazionale.

Demetrio Martino
Il prefetto di Verona Demetrio Martino
New call-to-action

Si è concluso giovedì il ciclo di cinque incontri del Prefetto Demetrio Martino con tutti i Sindaci dei Comuni della provincia, suddivisi per aree per quanto possibile omogenee, al fine di favorire lo scambio informativo sulle tematiche di maggior rilievo per le Comunità amministrate. 

LEGGI LE ULTIME NEWS

A Palazzo Scaligero, sede dei lavori, insieme al Presidente della Provincia Flavio Pasini, erano presenti i Sindaci di:

  • Albaredo d’Adige,
  • Angiari,
  • Bevilacqua,
  • Bovolone,
  • Bonavigo,
  • Boschi Sant’Anna,
  • Casaleone,
  • Castagnaro,
  • Cerea,
  • Cologna Veneta,
  • Isola Rizza,
  • Legnago,
  • Minerbe,
  • Pressana,
  • Roverchiara,
  • Roveredo di Gua’,
  • San Pietro di Morubio,
  • Sanguinetto,
  • Terrazzo,
  • Ronco all’Adige,
  • Palù. 

Sono stati, in particolare, affrontati i temi concernenti la sicurezza, con particolare riguardo alla cooperazione tra le forze dell’ordine, le polizie municipali e i cittadini, l’accoglienza nei confronti dei richiedenti protezione internazionale, con l’auspicio di un ampliamento dei centri di accoglienza per far fronte al costante aumento degli arrivi di immigrati, e la protezione civile. 

Anche in presenza di un decremento, nell’ultimo periodo, dei reati, è stato fatto un focus sul tema della sicurezza, per la messa a punto di strategie che garantiscano un buon livello di sicurezza percepita da parte dei cittadini. Un ulteriore approfondimento è stato fatto sulla sicurezza stradale e sulle pianificazioni di protezione civile, anche in presenza di fenomeni meteorologici particolarmente avversi, come sono stati quelli che si sono verificati nell’ultimo periodo.

LEGGI ANCHE: Parte lo sviluppo della Marangona: a breve l’accordo