Il Governo non finanzia la candidatura Olimpica. Sala: “inconcepibile”

Rabbia da parte del sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a seguito della decisione del Governo di finanziare gli Atp di tennis di Torino e non le Olimpiadi Milano-Cortina 2026.

“Lo ribadisco: ritengo inconcepibile che vengano messi soldi per l’Atp e non per le Olimpiadi”. Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, parlando della decisione del Governo di finanziare gli Atp di tennis a Torino e non la candidatura olimpica di Milano e Cortina ad ospitare i Giochi invernali 2026.

A chi gli ha fatto notare che in Lombardia il Movimento 5 stelle, con il consigliere regionale Dario Violi, sarebbe favorevole a un finanziamento del Governo per la partita olimpica, Sala ha risposto: “Non lo dico da oggi, Violi è una persona seria che approfondisce le cose, che ha un giudizio personale e ponderato – ha concluso -. Non credo che debba fare niente per avere i fondi perché, se ci si mette Salvini, è lui che gestisce le cose”. (Ansa)