Il Comune di Verona chiede i danni all’ex vicesindaco Giacino, Bertucco: «Doveroso»

L’assessore Bertucco annuncia che il Comune di Verona chiederà alla Corte dei Conti un risarcimento da parte dell’ex vicesindaco Vito Giacino, per il danno d’immagine causato dalla sua vicenda giudiziaria.

Michele Bertucco
L'assessore al Bilancio Michele Bertucco

COMUNE DI VERONA CHIEDE RISARCIMENTO ALL’EX VICESINDACO GIACINO. BERTUCCO: “DOVEROSO, EFFETTI DI QUELLE POLITICHE ANCORA ATTIVI”

Giovedì 20 aprile 2023 il Comune di Verona comparirà davanti alla Sezione Veneta della Corte dei Conti per richiedere la condanna dell’ex vicesindaco Vito Giacino al pagamento di una somma a titolo di risarcimento per il danno di immagine causato dalla vicenda giudiziaria che lo ha visto protagonista al tempo in cui era vicesindaco della città e assessore all’Urbanistica e per la quale è stato condannato in via definitiva.

LEGGI ANCHE: Raduno 2 giugno, perquisiti cinque giovani

Lo annuncia l’attuale assessore al Bilancio del Comune di Verona, Michele Bertucco (In Comune per Verona): «Si tratta a memoria d’uomo della prima volta che il Comune di Verona formula una richiesta del genere nei confronti di un suo ex amministratore, ed in particolare è anche la prima volta che il Comune di Verona avanza una qualsiasi richiesta di condanna o risarcimento nei confronti dell’ex vicesindaco che pure si era macchiato di reati molto gravi commessi durante l’esercizio delle sue funzioni e che furono portati alla luce a seguito di un esposto del sottoscritto».

LEGGI ANCHE: Verona, pronto l’intervento di pulizia straordinaria di ventimila caditoie

«L’urbanistica della città risente ancora pesantemente delle scelte che furono compiute allora. Sebbene fin dalle prime indagini della magistratura emergesse un ampio e gravissimo sistema di concussione, né l’amministrazione di allora né le due amministrazioni successive misero mai in discussione, dal punto di vista tecnico e politico, l’impianto della politica urbanistica formulata allora, limitandosi a prendere atto dei provvedimenti della magistratura sul piano penale. Anche per questo credo che le attese dei cittadini nei confronti della nuova amministrazione siano tante alte» conclude Michele Bertucco.

LEGGI ANCHE: Autovelox a Verona, ecco dove saranno dal 29 maggio al 4 giugno

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM